| Che cos’è BIOMASTER | Quanto è efficace | Dove si Applica | Aditivi per materie plastiche |

QUANTO E’ EFFICACE BIOMASTER?

RIDUZIONE DEL 99.99%

 

L’argento è stato utilizzato per molti secoli nella sua forma pura per prevenire la crescita di batteri. Con Biomaster abbiamo sviluppato i mezzi ed i metodi per incorporare in modo sicuro ed efficace l’argento in quasi tutti i materiali. Essendo un prodotto inorganico non percola, il che significa che a differenza di tecnologie antimicrobiche organiche rimane all’interno del materiale che costituisce l’oggetto cui viene aggiunto, quindi si disperde nella matrice costitutiva e conferisce in maniera stabile e persistente, fino al termine del ciclo vitale dei materiali, le caratteristiche antibatteriche. Biomaster è efficace sui virus, quali Norovirus e H1N1, su alcune muffe e sui batteri.

Testato su oltre 50 specie diverse di batteri in oltre 2.000 applicazioni, Biomaster ha dimostrato di ridurre la crescita di specie microbiche pericolose come MRSA, E.Coli, Listeria, Salmonella, VRE e Campylobacter fino al 99,99%. Inoltre è stato dimostrato che Biomaster elimina oltre l’80% di questi batteri in appena 15 minuti con una azione stabile e duratura anche nelle applicazioni vernicianti protettive a basso spessore.

biomaster1

METODI DI PROVE

E’ certificato che Biomaster è altamente efficace nel ridurre lo sviluppo di batteri.

Tutti i tests di prova sono condotti da uno dei più importanti laboratori europei indipendenti secondo i più recenti standard ISO. Lo standard utilizzato e di riferimento è ISO 22196:2011 che è stato adottato anche dalla certificazione di qualità giapponese JIS Z2801. Questo test utilizza MRSA ed E. Coli, come batteri di riferimento per la prova.

Il metodo di prova ISO per test antibatterici, utilizzato per misurare l’efficacia di Biomaster, in sintesi procede come segue:

  1. INOCULANDO I CAMPIONI DI PROVA CON UN MIX NUTRIENTE CONTENENTE UNA QUANTITÀ NOTA DI BATTERI.
  2. I CAMPIONI VENGONO CONSERVATI IN CONDIZIONI OTTIMALI PER LA CRESCITA BATTERICA (37 ° C)

PER 24 ORE.

  1. LA QUANTITÀ RESIDUA DI COLONIE VITALI DI BATTERI È MISURATA 24 ORE DOPO L’INOCULAZIONE.

Il laboratorio indipendente utilizzato da Biomaster è l’unico laboratorio al di fuori del Giappone ad avere l’accreditamento SIAA (Society of Industrial tecnology for antimicrobial Articles). La SIAA è un gruppo composto sia da industrie che da ambiti accademici nato per la supervisione delle tecnologia antibatteriche.